Montaggio piscina circolare con struttura in metallo

Prima di procedere al montaggio della piscina, è fondamentale ricordarsi di fare sempre riferimento al manuale di istruzioni e verificare che tutti i componenti menzionati siano presenti nella confezione.

Per prima cosa bisogna scegliere un luogo adatto al montaggio, assicurandosi che non ci siano pendenze, e badando a rimuovere eventuali ostacoli, rifiuti o oggetti appuntiti presenti sulla superficie.

Detto questo, si può iniziare con il montaggio della piscina, procedendo per fasi:

  • Montaggio della parte inferiore:
    Una volta scelta la posizione preferita, procedere stendendo la piscina e verificando che la pompa a filtro sia collegata direttamente ad una presa di corrente senza l’utilizzo di prolunghe: il loro utilizzo, infatti, potrebbe aumentare il rischio di incendio, causando danni alla proprietà. Dopo essersi assicurati che la valvola di scarico sia fissata correttamente, per evitare fuoriuscite d'acqua in fase di riempimento della piscina, è opportuno inserire i tappi nelle valvole di entrata e uscita. Successivamente, dall'interno della piscina, si può inserire il depuratore montato nella valvola, stringendo il bullone e infine collegando il corpo della valvola.
  • Montaggio della parte superiore:
    Inserire le barre superiori nei manicotti della piscina: al termine di questa operazione le barre andranno collegate l’una all’altra utilizzando i connettori a forma di "T", in modo da ottenere la forma raffigurata nella confezione. Successivamente, con le guarnizioni sui perni, possono essere inseriti questi ultimi nei rispettivi fori. È sempre buona norma verificare che le guarnizioni siano inserite correttamente, in modo da evitare la fuoriuscita dell'acqua dalle barre superiori.
  • Montaggio dei sostegni verticali:
    Passiamo dunque all'ultima fase di montaggio, che garantirà la stabilità necessaria alla piscina: per prima cosa bisogna collegare le parti di appoggio ai sostegni verticali, posizionando questi ultimi dietro alla corda e alla fascia da parete; dopo avere fatto questa operazione si possono inserire i sostegni negli appositi connettori a forma di "T", verificando che le linguette a molla scattino in posizione. Una volta tirata la corda per assicurarsi che i sostegni verticali rimangano in posizione, il montaggio della piscina sarà completato.